• giuseppe

La scadenza del 2025 di SAP è reale?

Aggiornato il: gen 5


Il colosso SAP ha decretato in via definitiva la sua data di scadenza...2025, dopo questa data tutti i suoi sistemi saranno progettati e sviluppati per funzionare esclusivamente su un unico database...SAP HANA.

Per chi utilizza l'ERP (Enterprise Resource Planning) per eccellenza di SAP ma non utilizza SAP S / 4HANA è prevista quindi una scadenza.

Anche se sembra lontano il 2025 è dietro l'angolo.

SAP continuerà ad offrire supporto fino alla scadenza stabilita, dopo la deadline non sarà più disponibile e le aziende che desiderano avere supporto dalla casa madre SAP dovranno mettere in conto un Upgrade verso il prodotto di punta di SAP, S / 4HANA.

SAP l'ha descritto come "il più grande prodotto lanciato nell'ultimo ventennio", questa nuova suite ERP potrà essere eseguita esclusivamente sul database di proprietà di SAP, HANA.

In passato, il software ha funzionato su una serie di Database, Oracle incluso, ma le aziende che decidono di affidarsi alla grandissima esperienza della SAP nel settore ERP, dovranno obbligatoriamente migrare l'intero database.

La Deadline del 2025 sembra essere proprio una trovata commerciale per spingere tutti i propri clienti verso questa direzione. Dai dati pubblicati dalla stessa SAP sembra che il numero di clienti è raddoppiato nel giro di un solo anno.

Qual è la migliore mossa da fare per le aziende a questo punto?

Ipotizziamo per un istante che l'unica strada da poter percorrere sia quella proprio di passare a S / 4 HANA entro il 2025.

Il 2025 sembra essere molto lontano, ma bisogna correre ai ripari sin da adesso.

Le PMI (Piccole Medie Imprese) hanno ancora un po' di tempo per decidere, ma quelle più grandi hanno esigenza di muoversi adesso.

Le strade sono molteplici...immaginiamo un'azienda con una configurazione di SAP non eccessivamente personalizzata, in questo caso dovrebbe essere più agevole passare a SAP / 4 HANA. In caso contrario, è bene valutare l'azione di re-implementazione o lasciare per sempre SAP per un altro provider.

D'altro canto se si decide di rimanere con SAP, in questo caso è da tenere in considerazione un adeguamento dell'infrastruttura.

Infatti S / 4HANA richiede HANA come database e a sua volta il Database Hana richiede Linux come sistema operativo.

L'azienda deve quindi mettere su un processo di migrazione sulla nuova configurazione che prevede a monte una mappatura di tutti i processi aziendali critici che devono essere migrati. Un ulteriore punto d'interesse è la scelta dell'infrastruttura se sarà di tipo on-premise o passerà al cloud.

Il processo di migrazione non è semplice ed immediato.

Il processo non è composto solamente dalla migrazione, ma soprattutto dalla fase di test e formazione degli utenti. Tutto ciò si tramuta in costi per l'azienda.

Intraprendere questo tipo di strada può essere deleterio nei confronti dei principali vantaggi di SAP: la flessibilità, ovvero la possibilità di poter combinare software e hardware con molta facilità.

HANA è un innovativo database "in-memory" che aumenta di una buona percentuale la sua velocità, ma nonostante questa grande qualità non è abbastanza maturo per essere usato in flessibilità con altre soluzioni. Le aziende potrebbero preferire la flessibilità alla velocità offerta da HANA.

Ma d'altro canto cosa si può fare?

La decisione non è cosi semplice, soprattutto perchè le aziende si sentono costrette a questo cambiamento in quanto SAP decide, per un proprio tornaconto di indirizzare le decisioni dei clienti.

Naturalmente S / 4HANA ha i suoi vantaggi ma dovrebbe essere sempre il cliente a decidere i pro e i contro.

Cosa significa realmente questa data 31 Dicembre 2025?

La SAP ha comunicato che fino al 31 Dicembre 2025 continuerà ad offrire supporto ai propri clienti dopodiche non supporterà più. Ma cosa significa veramente?

Alla fine del supporto, i clienti non riceveranno più aggiornamenti, sicurezza o altro. I clienti non saranno più in grado di accedere al supporto ufficiale per risolvere le richieste tecniche. Tutto il resto rimarrà lo stesso. Quindi, tutto ciò che un cliente deve fare è sostituirlo, e può continuare come prima.

Le aziende di consulenza possono apportare il loro supporto in questo ambito, fornendo sia il supporto specialistico che le patch virtuali per proteggere le installazioni SAP dagli attacchi. Le aziende dovrebbero anche pensare a quali sono i loro piani tra oggi e il 2025 - con SAP così focalizzato su S / 4HANA, è improbabile che ottengano molto dai loro investimenti in software legacy.

Il 2025 è una vera scadenza, ma solo per SAP, non per i suoi clienti. Qualsiasi azienda che non è sicura dei suoi prossimi passi e non dovrebbe farsi prendere dal panico, ma dovrebbe prendere in considerazione ciò che deve fare per rimanere supportato dopo la scadenza.

Per maggiori informazioni contattateci...

121 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti